Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

Anche Maserati si converte all’elettrico

Tempo di lettura 2 minuti

Nei piani di sviluppo di Maserati è prevista la produzione di veicoli elettrici e ibridi. Tutti i nuovi modelli saranno sviluppati, ingegnerizzati e prodotti al 100% in Italia, a Modena, Cassino e Torino (Mirafiori e Grugliasco). 

Nel 2020 la Casa del Tridente avvierà il programma di elettrificazione con la Maserati Ghibli, prodotta a Torino, che sarà la prima vettura elettrica ibrida del Marchio con commercializzazione nel 2021. Con l’introduzione di varie innovazioni di prodotto, Maserati sta rafforzando l’importanza dell’Italia per quanto riguarda la produzione, in particolare Modena, che continuerà anche a svolgere un ruolo strategico come sede del Marchio. Il piano di investimenti FCA 2019-2021 per l’Italia, comprende tredici modelli FCA totalmente nuovi o aggiornati in modo significativo, oltre a versioni elettrificate di 12 modelli nuovi o esistenti, inclusi i prodotti Maserati, la nuovissima versione elettrica annunciata di recente della Fiat 500 che sarà prodotta a Mirafiori e un nuovo veicolo premium per Alfa Romeo che verrà prodotto a Pomigliano.