Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

MAHLE, motore ibrido modulare ad alta efficienza

Tempo di lettura 3 minuti

L’azienda tedesca ha sviluppato una nuova trasmissione ibrida completamente integrata e modulare che può essere personalizzata per adattarsi a una vasta gamma di applicazioni per veicoli. Il propulsore ibrido modulare MAHLE (MMHP) è un propulsore ibrido plug-in completamente integrato che incorpora un motore a benzina turbocompresso a 2 o 3 cilindri ad alta efficienza con le ultime tecnologie MAHLE. Rispetto alle consolidate tecnologie ibride, offre numerosi vantaggi: è più conveniente, più compatto e più leggero.

Continua a leggere

Pirelli, il pneumatico con il cappotto

Tempo di lettura 3 minuti

Non lo sapevo, giuro che non lo sapevo! che esistesse un pneumatico dal battistrada intercambiabile e questo è stato un brevetto della Pirelli che compie oggi 60 anni. Lo scopo di utilizzo degli pneumatici è quello di garantire sicurezza e tenuta di strada in ogni condizione. In  realtà si dovrebbero cambiare pneumatici a seconda delle condizioni stradali e climatiche, cosa poco pratica e dispendiosa.

Continua a leggere

Accordo FCA e PSA

Tempo di lettura 2 minuti

Arriva la conferma dell’accordo raggiunto tra FCA e PSA, un gruppo in grado di produrre 8,7 milioni di auto che si colloca al quarto posto nella classifica dei produttori mondiali di veicoli. La nuova società sarà partitetica con John Elkann presidente e Tavares CEO.

Continua a leggere

Dagli aspirapolvere all’auto elettrica

Tempo di lettura 2 minuti

Chi non conosce l’aspirapolvere Dyson, per intenderci quello senza fili che ci fanno vedere nella pubblicità in TV con bellissime immagini 3D. Il titolare James Dyson, per l’appunto, aveva annunciato nel 2017 il progetto di costruzione di una propria auto elettrica per la quale aveva stanziato un budget di 2,2 miliardi di euro, cifra che doveva essere utilizzata per l’ingegnerizzazione di un modello entro il 2020.

Continua a leggere

Autopromotec e la via dell’aftermarket in Cina

Tempo di lettura 2 minuti

Autopromotec inaugura la “via dell’aftermarket” lungo la rotta per Pechino. Gli organizzatori della biennale internazionale del post-vendita automotive insieme a trenta aziende italiane del settore sono rientrati dalla prima missione alla fiera Auto Aftermarket Guangzhou – tenutasi in Cina dall’11 al 13 ottobre 2019 – portando con sé contatti per futuri accordi commerciali e contratti per la vendita e fornitura di attrezzature e prodotti da officina.

Continua a leggere

Anche Maserati si converte all’elettrico

Tempo di lettura 1 minuto

Nei piani di sviluppo di Maserati è prevista la produzione di veicoli elettrici e ibridi. Tutti i nuovi modelli saranno sviluppati, ingegnerizzati e prodotti al 100% in Italia, a Modena, Cassino e Torino (Mirafiori e Grugliasco). 

Continua a leggere

… e ora tocca agli specchietti laterali

Tempo di lettura 2 minuti

L’obbligatorietà nel 1977 degli specchietti retrovisori esterni (in particolare quello lato conducente) del veicolo hanno rappresentato un grande passo in avanti nella sicurezza stradale. Nel corso del tempo c’è stata un’evoluzione stilistica per migliorare l’aerodinamica della vettura, infatti nella zona attorno agli specchietti si creano turbolenze che aumentano la resistenza.

Continua a leggere

Il futuro dell’auto è nelle fusioni

Tempo di lettura 2 minuti

Nel settore dell’auto stiamo assitendo da un po’ di tempo a questa parte ad annunci di alleanze, accordi e fusioni tra gruppi di costruttori di auto in tutto il mondo. Il panorama internazionale ci presenta alleanze strategiche per volumi, tecnologia e per la mobilità del futuro.

Continua a leggere

Porsche, auto di lusso nelle elettriche

Tempo di lettura 2 minuti

Taycan, la prima vettura elettrica al 100% del gruppo. Si moltiplicano le iniziative finanziarie nella produzione di veicoli elettrici, ultima della serie Porsche che spenderà entro il 2022 circa 6 miliardi di euro.

Continua a leggere

Accordo Toyota e Suzuki

Tempo di lettura < 1 minuto

Le notizie di accordi tra gruppi di costruttori d’auto si susseguono, ora è quello di Toyota e Suzuki per afrrontare le sfide tecnologiche del futuro, elettrificazione e guida autonoma.

Continua a leggere