Nell’ultimo decennio le esigenze del mercato sono cresciute e si sono tradotte in richiesta di maggior comfort e sicurezza, riduzione dei consumi specifici di carburante e riduzione delle emissioni nocive a parità di consumo.
La riduzione di peso del veicolo è il mezzo tecnicamente più razionale ed efficace per soddisfare quelle esigenze.
Gli obiettivi di riduzione progressiva del peso dell’auto stanno dando un’accelerazione allo sviluppo di nuovi materiali e allo sviluppo di nuove soluzioni materiali–tecnologie di trasformazione per produrre parti di auto.


I materiali impiegati per la realizzazione degli elementi a valenza strutturale dell’autotelaio sono: acciai alto resistenziali, leghe di alluminio, materiali compositi (plastiche, fibra di carbonio, ecc.). L'industria automobilistica ricerca e trova soluzioni, ma il carrozziere è opportunamente e tempestivamente informato sulle caratteristiche, le metodologie, le tecniche, le attrezzature per poter intervenire con competenza su questi materiali?
La durata del seminario varia dalle 3 alle 8 ore in funzione di eventuali prove pratiche in officina, effettua una panoramica sull'evoluzione dei materiali nelle auto: acciai alto resistenziali e leghe di alluminio, le tecniche costruttive, riparative e le attrezzature che occorre adottare per ripristinare un veicolo di nuova generazione in sicurezza.

N.B. E' possibile organizzare il seminario per la sola parte teorica della durata di circa mezza giornata.

l seminario può essere organizzato da gruppi di periti o carrozzieri con almeno 10 partecipanti presso la sede da Voi scelta.

Questo seminario da diritto all'attestato di frequenza "Cinquestelle"

Per maggiori informazioni