L'ANIA ha così commentato i nuovi emendamenti sul DDL Concorrenza che eliminano la possibilità di avere sconti sui premi di polizza per chi accetta le clausole del risarcimento in forma specifica e la non cessione del credito. [...]

Il Sole 24ore del 5 agosto, riporta le dichiarazione del presidente dell'ANIA Minucci che sostiene che le modifiche introdotte a Montecitorio finiranno per far aumentare le polizze, invece di contribuire a ridurle:"E' ben strano che i relatori, a cui è affidato il compito di presentare i provvedimenti elaborati dal Governo, introducano emendamenti tali che stravolgono la portata del Ddl concorrenza, vanificando le finalità che erano alla base della proposta di legge: aumentare la trasparenza a favore degli assicurati e determinare ulteriori riduzioni dei premi dell'Rc auto praticati in Italia, che sono ancora più alti di quelli di altri paesi europei".

Autoinforma

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna