Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

effeffe1La passione e l’esperienza di Leonardo e Vittorio, fondatori delle Officine Fratelli Frigerio con sede a Verano Brianza (MB), rappresentano la realizzazione del sogno di una vita: quello di costruire un’autovettura, ispirata ai famosi bolidi che hanno segnato un’epoca importante contrassegnata da leggendarie corse come la Mille Miglia, la Targa Florio e la Carrera Panamericana. Una concept–car legata alla tradizione e al passato, di cui la carrozzeria interamente in alluminio, battuta a mano, è l’assoluta espressione della manualità, della tecnica e del gusto artigianale italiano. [continua]
“Siamo capaci di costruire un’auto da soli interamente a mano come si faceva alla fine degli anni Cinquanta?”, da questa domanda i fratelli Leonardo e Vittorio Frigerio, titolari di un’impresa brianzola di impianti elettrici, hanno iniziato negli ultimi mesi del 2013 a creare all’interno di un garage di loro proprietà una vettura completamente a mano come erano abituati a fare gli artigiani che progettavano in passato le famose Gran Turismo. Grazie all’incredibile passione dei due fratelli per il mondo delle “storiche”, con le quali hanno sempre gareggiato, si è arrivati a scommettere sulla fattibilità di costruire l’Effeffe Berlinetta, un’auto di grande personalità, che fosse in grado di richiamare l’abilità e le competenze tecniche degli autoriparatori di un tempo insieme all’unicità, al fascino e al gusto estetico tipicamente italiani.

L'intero articolo è reperibile sulla rivista Io CARROZZIERE, Se vuoi procedere con la lettura clicca QUI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

io carr

Sfoglia
Editoriali