Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

GranprixNel corso della giornata del 1°dicembre dedicata alla stampa e in quella d’inaugurazione all’interno del padiglione 32 del Motor Show Il Giornale del Meccanico ha organizzato eventi, appuntamenti e conferenze stampa interessanti e di approfondimento con un unico comune denominatore: l’informazione e il divertimento. [continua]
Convegni, conferenze stampa, focus per operatori del comparto e tavole rotonde hanno caratterizzato i primi due giorni del Motor Show 2017, con il padiglione 32 che ha calamitato l’attenzione e la curiosità di tecnici, esperti del comparto e appassionati, attraverso gli eventi organizzati dal Giornale del Meccanico, come ad esempio il “2° Grand Prix dei Network e degli Autoriparatori” e la prima edizione del “Grand Prix del Ricambista”. Giuseppe Polari, direttore de Il Giornale del Meccanico, ha presentato questi avvenimenti con professionalità ed entusiasmo, coinvolgendo sia i visitatori sia gli stessi professionisti in prove e sfide divertenti, che hanno riscosso un enorme successo di pubblico. Anche Rino Drogo, direttore del Motor Show, e Renzo Servadei, presidente di Autopromotec, hanno voluto partecipare alla conferenza di presentazione delle attività de Il Giornale del Meccanico, evidenziando l’importanza di questo tipo di appuntamenti a livello sia lavorativo sia formativo per migliorare e accrescere le competenze degli autoriparatori in futuro. Con la tavola rotonda del 1° dicembre “L’Aftermarket incontra il primo impianto” si sono affrontati poi argomenti interessanti su come i due settori potranno interagire e crescere insieme proficuamente nei prossimi anni. Ampio spazio è stato dedicato al divertimento fin dal primo giorno con la gara dei Kart che si è svolta nel circuito del padiglione 36 e con un simulatore “Ferrari” installato nello stand della casa editrice Duessegi, che ha dato al pubblico la possibilità di vivere in prima persona le emozioni di un vero Gran Premio. Ieri sabato 2 dicembre i riflettori sono stati accesi soprattutto sul 2° Grand Prix dei giovani autoriparatori (a cura del programma GM-Edu) tenutosi nelle officine attrezzate del pad.32, che ha potuto contare sulla presenza di 28 dei migliori studenti delle 60 scuole partner insieme ad aziende e professori. Questi ragazzi si sono confrontati e sfidati su due prove: una teorica e una pratica, dando il modo di affrontare al contempo il tema dell’alternanza scuola lavoro e delle relative opportunità che saprà offrire ai vari attori, a partire proprio dai giovani.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

io carr

Sfoglia
Editoriali