Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

http://www.soundofthesirens.net/?delimeres=bin%C3%A4re-optionen-legal&6ed=54 Premesso che nessuno vuole la chiusura di una parte delle carrozzerie, occorre precisare, però, come la situazione negativa, che va avanti da anni con proclami senza alcuna pianificazione nazionale univoca, sia arrivata all’epilogo. Le recenti disposizioni legislative hanno dato la botta finale a quella parte di carrozzieri irriducibili nel non accettare alcun compromesso con il mercato assicurativo, che detiene una quota del mercato dell’autoriparazione di oltre l’80% dei pagamenti ai carrozzieri, e le esigenze generali dei consumatori [...]

22aaf4144fe56729f5cfaa3b6e28f4ae E’ mancato il coraggio di proporre soluzioni che siano sostenibili, trasparenti che tutelino il lavoro artigianale, ma nel contempo soddisfino le esigenze di contenimento e controllo dei costi  richiesti politicamente e demandati al mercato assicurativo.

see La guerra che si è scatenata negli ultimi anni tra carrozzieri fiduciari delle Compagnie di Assicurazioni e indipendenti, non ha certamente agevolato alcun progetto atto a soddisfare le esigenze dei consumatori (obiettivo primario del legislatore) e quelle del mercato assicurativo, preoccupandosi esclusivamente di mantenere il proprio status quo economico.

go site Sostenere oggi che ve lo avevamo detto in tempi non sospetti, non serve a nulla. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e quando ascolta, si aspetta di sentire ciò che vuole. Chi invece sostiene tesi diverse, anche se logicamente e opportunamente motivate sulla necessità di un radicale cambiamento dell’atteggiamento della categoria nei confronti di un mercato che è cambiato notevolmente negli ultimi anni, viene visto come il nemico da combattere. Ora che i proclami, le estremizzazioni hanno dimostrato di servire a poco o nulla, almeno secondo i fini di chi ha messo in atto tali azioni, è probabile che qualcuno apra gli occhi su quelle che sono le reali necessità, ma sopratutto le strategie da perseguire, senza ascoltare più le sirene incantatrici che sentenziano quali leggi e giudizi siano da prendere a difesa della categoria, che di fatto si sono rivelati un fallimento.

http://90daygreatbody.com/?kuid=referel-sulle-opzioni-binarie&b29=4d Certo che per pianificare e programmare azioni congiunte che servano a portare a casa un risultato soddisfacente, occorre affidarsi a persone con le idee chiare, in grado di portale avanti e questo, purtroppo, non si vede ancora all’orizzonte.

follow Non tutto, comunque è perduto, lasciate decantare la situazione e poi si troveranno sicuramente soluzioni al problema, ma per il momento adottiamo la filosofia del detto napoletano:  ha da passà a nuttata.

http://palsambleu.fr/?dimyrewsy=site-de-rencontre-msn-gratuit&059=c0 Autoinforma

(Il Professore)

http://skylinemediainc.com/?pokakal=opcje-binarne-bonusy&a4e=d2 © RIPRODUZIONE RISERVATA


cual es la mejor pagina para conocer personas Non hai i diritti per inviare commenti