Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

Retrovisori high-tech. Occhio!

Tempo di lettura 1 minuto

SpecchiettoTutto ormai sappiamo che quello che accede negli Stati Uniti prima o poi succede anche da noi.
A New York la polizia sta registrando un fenomeno che si sta sempre più allargando; il furto di specchietti retrovisori dotati di telecamere per il controllo del cambio di corsia e della visione periferica a 360°.
Il business per i predoni è alquanto lucroso poichè tali apparecchiature hanno un costo variabile dai 1500 ai 2000 $, che vengono vendute al mercato nero.
Questo accade poichè purtroppo la gente tende a ingorare i segnali delle auto lasciando campo libero ai ladri. La polizia indaga e ha invitato i cittadini a chiamare le autorità in presenza di allarme.
Per le assicurazioni potrebbe, invece, aprirsi un nuovo fronte di costo, per il momento non previsto.