"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Come cambia la comunicazione

Tempo di lettura 5 minuti

La pandemia ha accelerato e cambiato i tempi della comunicazione, siano essi cartacei, digitali, multimediali o televisivi, che devono seguire questo trend velocemente per mantenere l’interesse del consumatore. L’impatto che Internet, telefonia mobile e mass media hanno avuto nelle nostre vite nel corso della pandemia è sotto gli occhi di ciascuno di noi. Tutti, ormai abbiamo a che fare con la “rete” per studio, lavoro o diletto. La comunicazione è la chiave di tutte le relazioni forti, sane e produttive, comprese le relazioni professionali. Il modo in cui qualcosa viene comunicata è importante quanto ciò che viene comunicato. Comunicare è un’arte, sicuramente lo è se fatta in un certo modo.

Continua a leggere

Comunicare è un’arte?

Tempo di lettura 3 minuti

L’impatto che Internet, telefonia mobile e mass media hanno avuto nelle nostre vite nel corso della pandemia è sotto gli occhi di tutti. Cerchiamo tutti i giorni di tenerci al passo con le novità, ma queste corrono ad una velocità così incredibile che dopo qualche tempo diventano obsolete.
Tutti però abbiamo a che fare ormai con la “rete” per studio, lavoro o diletto.

Continua a leggere

Il lockdown cambia le abitudini degli italiani

Tempo di lettura 2 minuti

Un sondaggio della Doxa in collaborazione con il Politecnico di Milano e pubblicato dal Sole 24ore ha evidenziato come sono cambiate le abitudini degli italiani durante il periodo del lockdown in termini d’intrattenimento. La costrizione forzata presso le proprie abitazioni ha avuto una netta influenza su quelle che sono stati gli strumenti maggiormente utilizzati come si può vedere dal grafico.

La televisione l’ha fatta da padrona, seguita dalla visione dei video e in terza posizione dalla stampa, a sua volta suddivisa tra cartacea e online.

Continua a leggere

3° Automotive Campus in diretta TV – I VIDEO

Tempo di lettura 2 minuti

E’ stato un successo! Questa è la sintesi tratta dai commenti che sono stati effettuati durante la trasmissione televisiva e anche dopo del 3° Automotive Campus. Il programma originario con presenza fisica previsto e cancellato a seguito dell’ultimo DPCM, è stato condensato con grande sforzo intellettuale e organizzativo dallo staff di Duessegi Editore, con un risultato che è stato alquanto positivo, almeno dalle manifestazioni dei presenti e da quelle dei telespettatori che hanno seguito numerosi la trasmissione, nonostante la fascia oraria mattutina.
Molti e qualificati sono stati gli interventi che, grazie anche alle domande ben calibrate, sono risultati agili e relativamente esaustivi, nonostante la compressione dei tempi televisivi.

Continua a leggere