"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Più auto = più lavoro

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Se è vero che il paradigma, più auto = più lavoro, allora l’Italia è avvantaggiata rispetto al resto d’Europa e forse del mondo. Con ben 67 auto ogni 100 abitanti detiene la più alta densità di veicoli circolanti in base alla popolazione. Se la statistica è veritiera, più auto circolanti equivarrebbe a maggiori probabilità d’incidenti e quindi maggiore lavoro per i carrozzieri. Le cause di tutto ciò possono essere identificate nell’orografia del territorio italiano, particolarmente complesso, frammentato e dalla scarsità del servizio di trasporto pubblico. Infatti, la maggior percentuale delle vetture procapite si riferiscono ad alcune regioni montuose: Valle d’Aosta, Trentino A.A. ecc.
Quando si parla di autoriparazione si fa riferimento all’elevato numero di carrozzerie esistenti, che non ha paragone rispetto agli altri paesi europei con parco circolante analogo al nostro.

Continua a leggere

Bonus Auto

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

Dalle ore 10.00 del 2 novembre 2022 si aprono sulla piattaforma Ecobonus le prenotazioni per i nuovi incentivi destinati all’acquisto di auto non inquinanti fino a 60 g/km di CO2. Le novità introdotte riguardano innanzitutto i cittadini con ISEE inferiore a 30 mila euro, che per l’acquisto di veicoli di categoria M1, elettriche e ibride plug-in, potranno beneficiare per l’anno 2022 di un incremento del 50% dei contributi finora previsti sulla base delle risorse già stanziate.
In particolare, gli incentivi saranno così rimodulati:

Continua a leggere

Milano Autoclassica 2022

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Si avvicina un appuntamento immancabile per tutti gli appassionati di auto e in particolare per quelle d’epoca. Riportiamo la definizione riportata sul sito della manifestazione che ci da l’idea di quello che il visitatore può trovare. “Storia, tradizione, cultura, ma soprattutto eleganza sono tra gli ingredienti vincenti di Milano AutoClassica. Il Salone offre una grande esposizione di auto per tutti i gusti e di tutte le epoche, dalle classiche più iconiche alle Youngtimer più ricercate, fino ai pezzi unici che faranno la storia di domani, proposte in vendita dai più importanti operatori del settore. Un’attenta selezione quantitativa e qualitativa di auto d’epoca opera a vantaggio dell’eleganza che contraddistingue, da sempre, Milano AutoClassica a livello internazionale.”

Continua a leggere

EQUIP AUTO 2022

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Facciamo il bilancio dell’EQUIP AUTO di Parigi 2022.  Con una partecipazione di 78.280 operatori e la presenza di quasi mille aziende e marchi, tra cui il 45% di nuovi espositori, la manifestazione ha confermato il suo posizionamento di evento chiave per tutti gli attori del post-vendita e dei servizi collegati alla mobilità. Gli organizzatori di EQUIP AUTO Paris sono rimasti soddisfatti anche dell’affluenza internazionale, grazie alla presenza di oltre 160 espositori internazionali provenienti da 20 paesi diversi (Corea, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Turchia, ecc.), e anche grazie all’arrivo di 40 Top Buyer provenienti da 8 paesi (Algeria, Belgio, Italia, Marocco, Paesi Bassi, Spagna, Tunisia, Turchia), gestiti dal network Promosalons e invitati nell’ambito del piano di Rilancio Francese.

Continua a leggere

Eppur si muove….

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Non ci riferiamo tanto alla famosa frase di Galileo, ma a quello che sta avvenendo nel mercato della componentistica italiano. Abbiamo assistito nei mesi scorsi a critiche aspre su quello che avrebbe comportato la transizione ecologica e il cambio della mobilità verso i veicoli elettrici. Perdita di posti di lavoro, aziende che chiuderanno, la filiera dell’autonotive e dell’autoriparazione in crisi, richiesta di incentivi al Governo e via di seguito. Noi abbiamo sempre sostenuto che a cambiamenti epocali (e questo lo è) occorrono anche adattamenti, da parte di chi li subisce, altrettanto epocali.

Continua a leggere

Msa Mizar acquisirà Dottor Grandine

ASCOLTAMI
L’azienda specializzata nella riparazione dei danni a freddo Dottor Grandine, fondata dal Dr. Giorgio Riso, ha siglato un accordo con la holding di controllo di Msa-Multi Serass per la cessione della maggioranza a quest’ultima. 
L’intesa prevede la continuità della Continua a leggere

Salone auto Parigi

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
Il salone dell’auto di quest’anno a Parigi, ha mostrato limiti di affluenza, e non poteva essere altrimenti. La frequenza a fiere e manifestazioni non ha ancora raggiunto i livelli pre pandemia.
Una cosa il salone ha messo in evidenza che i paesi asiatici la fanno da padrone, infatti la maggior presenza è stata la loro.
Corposa invece la presenza di Renault, e non poteva essere altrimenti, con le novità dei suoi marchi: Renault, Dacia, Mobilize e Alpine.

Continua a leggere

Nuovo direttivo AICIS

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

Dopo l’incontro del 16 settembre a Catania, dove AICIS ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda i periti assicurativi, in previsione di una rivisitazione della professione, per adeguarla alle nuove esigenze tecnologiche e professionali, con particolare riferimento alla stima dei danni ai veicoli e la loro messa in sicurezza a riparazione avvenuta. Il giorno successivo si è svolta la riunione per decidere il nuovo direttivo dell’associazione per i prossimi tre anni (2023 – 2026).

Continua a leggere

Alimentazioni alternative: l’idrogeno

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
La transizione ecologica prevede a distanza di anni (2035), quasi esclusivamente l’alimentazione elettrica per la mobilità dei veicoli, attraverso la ricarica delle batterie. In realtà esistono sistemi alternativi che consentono la produzione di energia elettrica producendola in proprio dallo stesso veicolo, attraverso l’idrogeno che nel suo ciclo ha un impatto zero, anzi migliora il clima, emettendo allo scarico solo acqua. Inoltre la mobilità con l’idrogeno permette un’autonomia ben superiore a quelle delle full elettriche attuali e, cosa da non sottovalutare consente un rifornimento in soli cinque minuti, anzichè i tempi biblici per la ricarica delle batterie. 

Continua a leggere

Concluso il 5° Automotive Campus

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Alla conclusione di un convegno di solito si fanno i bilanci e spesso questi, fatti dai diretti interessati, sono di compiacimento per il successo della manifestazione. Il 5°Automotive Campus che si è appena concluso è stato indubbiamente un successo di pubblico e per la formula adottata: più snella sia nella presentazione dei vari argomenti e per gli interventi dei relatori che per il necessario networking,  che in questi casi è ormai un must irrinunciabile per le aziende sponsor, ma anche per chi vuol farsi riconoscere fra i vari operatori nello scenario dell’Automotive.

Continua a leggere