"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Volvo lascia Acea

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

Volvo lascia Acea entro la fine dell’anno. L’annuncio è arrivato oggi e in una nota ufficiale la casa svedese motiva così la scelta: “in questa fase la strategia di sostenibilità di Volvo non è pienamente allineata con il posizionamento e il modo di lavorare dell’Acea. Riteniamo quindi che, per il momento, sia meglio prendere una strada diversa”.
Acea è l’associazione che rappresenta in Europa gli interessi dell’industria automobilistica. Dopo Volvo anche Stellantis ha già annunciato cha lascera Acea entro la fine del 2022.
Attualmente i membri dell’Acea sono: BMW, DAF, Daimler Truck, Ford Europa, Ferrari, Honda, Hyundai Motor Europa, Iveco, Jaguar Land Rover, Mercedes-Benz Group, Renault, Toyota Europa e Volkswagen Group.

Continua a leggere

Stellantis, riconversione a Termoli: da motori a batterie

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

La Direzione di Stellantis ha confermato il piano di progressiva trasformazione dello stabilimento di Termoli da fabbrica di motori e di cambi in gigafactory di batterie per auto elettriche. Ciò sarà fatto attraverso la joint venture ACC formata dalla stessa Stellantis con Mercedes e con Total, che avrà una capacità industriale da 40 gigawatt ora. Termoli diventerà quindi il terzo polo europeo di produzione di batterie, con Francia e Germania, a cui si aggiungeranno altre due fabbriche negli USA e in Canada. L’investimento complessivo europeo ammonterà a 7 miliardi di euro.

Continua a leggere

I tempi dei veicoli elettrici saranno rispettati

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Nel nuovo sondaggio realizzato da Castrol e bp pulse “Switching ON the rEVolution: The road to EV readiness for markets, carmakers and consumers” emerge che la quasi totalità dei manager del settore automotive intervistati (97%) si è dichiarata fiduciosa di riuscire a rispettare le tempistiche relative alla fine della produzione dei veicoli con motore a combustione interna (ICE) indicate dai rispettivi governi.
Ciò nonostante, l’iter che consente di raggiungere tale traguardo non è ancora chiaro: nella ricerca solo il 40% degli intervistati ritiene che la propria azienda sia già pronta per la transizione dai veicoli ICE ai BEV.

Continua a leggere

Milano è il Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Sorgerà a Milano, tramite un connubio pubblico-privato il Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile. L’atto costitutivo è stato firmato il 14 giugno. Venticinque università e centri di ricerca hanno unito le forze assieme a 24 grandi imprese, attive nell’ambito della mobilità e delle infrastrutture, con l’obiettivo di accompagnare la transizione green e digitale del comparto in un’ottica sostenibile. Un investimento di 394milioni di euro per i primi tre anni che vedrà il coinvolgimento di 696 ricercatori fra gli enti partner e di 574 neoassunti.

Continua a leggere

IoCARROZZIERE di giugno è online

Tempo di lettura < 1 minuto

IoCARROZZIERE di giugno è in linea digitale, integralmente sfogliabile e in versione multimediale.
Duessegi Editore anche questo mese offre a tutti gli affezionati clienti e lettori, la lettura gratuita della rivista ulteriormente incrementata Continua a leggere

MIMO 2022: Jurnalist parade

Tempo di lettura < 1 minuto
ASCOLTAMI

La manifestazione è stata un successo di presenze e di eventi che hanno creato interesse non solo per pubblico, ma anche fra gli operatori e i giornalisti del settore. I giornalisti presenti hanno Continua a leggere

ANIASA non ci stà!

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

ANIASA (l’Associazione che rappresenta in Confindustria il settore dei servizi di mobilità) ha presentato un esposto all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in relazione agli incentivi recentemente varati dal Governo per l’acquisto dei veicoli meno inquinanti. Al centro dell’esposto gli effetti “discriminatori” generati dalla normativa (DPCM del 6 aprile scorso) che esclude dalla platea dei beneficiari le aziende e, in particolare, il noleggio veicoli. Il Decreto prevede che gli incentivi siano disponibili solo per le forme di acquisto e leasing finanziario.

Continua a leggere

MIMO 2022

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Grandissimo successo di pubblico nei primi tre giorni di esposizione di Milano e il fine settimana di Monza.
Il momento della passione è arrivato: dall’apertura dei cancelli dell’Autodromo Nazionale di Monza appassionati e visitatori muniti di MIMO Pass hanno cominciato a raggiungere paddock, tribune e i box con l’esposizione delle case automobilistiche. La festa in Autodromo prevede anche il passaggio dei giornalisti più accreditati del sistema automotive, impegnati nella Journalist Parade, la sfilata sulle sopraelevate a bordo delle novità delle case automobilistiche, e anche le più incredibili hypercar e supercar del club Cars&Coffee, protagoniste di un tour che le porterà in piazza Duomo a Milano, a Villa Reale a Monza e in Autodromo.

Continua a leggere

EQUIP AUTO 2022

Tempo di lettura 4 minuti
ASCOLTAMI

In occasione dell’edizione 2022, EQUIP AUTO ,dal 18 al 22 ottobre 2022 a Paris, Expo Porte de Versailles, presenterà in esclusiva europea il Villaggio del Riuso. Tutti gli espositori che desiderano mostrare il loro impegno per l’economia circolare avranno l’opportunità di presentare le loro iniziative e innovazioni.
Dal 2017, ogni operatore che deve vendere pezzi di ricambio per veicoli ha l’obbligo di offrire sistematicamente al proprio cliente un pezzo alternativo proveniente dall’Economia Circolare, oltre a pezzi nuovi. Rispettare questa legge, promulgata a fini ecologici, è talvolta complesso in quanto l’accesso a questa offerta è ancora troppo poco conosciuto e non sufficientemente sviluppato.

Continua a leggere