"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Pubblicità, marketing e giornalismo

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI 
La pubblicità e il marketing aziendali sono elementi che s’intersecano necessariamente con  il giornalismo. Gli strumenti oggi a disposizione sono molti, è infatti possibile sperimentare su più canali e con nuovi linguaggi, ma provando a smarcarsi dal rischio autoreferenzialità. Quello del proprio compiacimento, invece di quello verso cui è indirizzato il messaggio promozionale, consumatore, cliente, è uno dei principali ostacoli per una pubblicità efficace.

Continua a leggere

Gli italiani non conoscono le polizze assicurative

Tempo di lettura 3 minuti

IVASS, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, comunica i risultati di un’indagine commissionata all’Università degli Studi di Milano – Bicocca e alla società DOXA, elaborato in un indice generale di conoscenza assicurativa degli italiani.
Dalle risposte del campione è pari a 54 (su 100) a fronte di un livello di sufficienza attribuita ad un punteggio di 60 su 100.

Continua a leggere

Come cambia la comunicazione

Tempo di lettura 5 minuti

La pandemia ha accelerato e cambiato i tempi della comunicazione, siano essi cartacei, digitali, multimediali o televisivi, che devono seguire questo trend velocemente per mantenere l’interesse del consumatore. L’impatto che Internet, telefonia mobile e mass media hanno avuto nelle nostre vite nel corso della pandemia è sotto gli occhi di ciascuno di noi. Tutti, ormai abbiamo a che fare con la “rete” per studio, lavoro o diletto. La comunicazione è la chiave di tutte le relazioni forti, sane e produttive, comprese le relazioni professionali. Il modo in cui qualcosa viene comunicata è importante quanto ciò che viene comunicato. Comunicare è un’arte, sicuramente lo è se fatta in un certo modo.

Continua a leggere

Formazione: parola d’ordine, meccatronici

Tempo di lettura 2 minuti

Proseguono, ormai inarrestabili, le iniziative per la formazione professionale “avanzata” dei giovani che frequentano gli ITS. Abbiamo annunciato pochi giorni fa l’accordo tra Università, ITS e aziende dell’Emilia Romagna, sulla formazione dei giovani tramite la formula della scuola/lavoro, che oggi registriamo un’altra iniziativa, questa volta nel Nord-Est per la formazione di giovani tecnici professioni meccatronici nell’ambito alimentare.

Continua a leggere

Formazione professionale

Tempo di lettura 2 minuti

Nel numero di IoCarrozziere di aprile 2021 abbiamo dato ampio spazio alla formazione professionale evidenziando la carenza di tecnici specialisti nell’ambito dell’autoriparazione, in particolare professionisti nella diagnosi, nella calibrazione e nella regolazione dei sistemi harware e software dei veicoli. Abbiamo anche evidenziato come l’attuale sistema formativo degli Istituti (Its) non sia attualmente in grado di formare operatori finiti, ma che questo risultato è stato ottenuto in collaborazione con le aziende che, grazie al formula scuola/lavoro consentono l’abbinamento della teoria alla pratica.

Continua a leggere

Comunicare è un’arte?

Tempo di lettura 3 minuti

L’impatto che Internet, telefonia mobile e mass media hanno avuto nelle nostre vite nel corso della pandemia è sotto gli occhi di tutti. Cerchiamo tutti i giorni di tenerci al passo con le novità, ma queste corrono ad una velocità così incredibile che dopo qualche tempo diventano obsolete.
Tutti però abbiamo a che fare ormai con la “rete” per studio, lavoro o diletto.

Continua a leggere

Meccatronico, professione del futuro

Tempo di lettura 2 minuti

La professione di meccatronico, soprattutto nel campo automotive, è attualmente una delle professioni più richieste sul mercato, poiché è indispensabile per gli autoriparatori nominare un responsabile tecnico con questo titolo di studio per poter iniziare l’attività’ o continuare quella già in essere.  Secondo una recente indagine di Federmeccanica il 48% delle aziende associate afferma di non riuscire a reperire persone con le conoscenze necessarie ad un contesto più tecnologico come quello che si sta profilando, ed è la meccatronica del settore auto a risentire particolarmente di questa esigenza.

Continua a leggere