Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

Acquaplaning addio!

Tempo di lettura < 1 minuto

È italiana la soluzione all’acquaplaning. Una startup italiana ha trovato la soluzione al problema. Si chiama Easyrain l’innovativo sistema pensato e brevettato da una startup cresciuta all’interno di I3P, incubatore all’interno del Politecnico di Torino con al suo attivo oltre 230 successi.

Easyrain è un dispositivo integrato in vettura, composto da un sistema di iniettori alloggiati davanti agli pneumatici. Un software di controllo è in grado di rilevare l’innesco del galleggiamento della vettura e attivare un sistema di iniettori. L’acqua in eccesso viene rimossa attraverso un getto ad alta pressione che ristabilisce così l’immediato controllo della vettura, in tal modo viene scongiurata la perdita di aderenza su fondi particolarmente bagnati.

Il dispositivo è stato progettato e brevettato dal founder di Easyrain, Giovanni Blandina. Inoltre, può essere installato su qualsiasi tipo di vettura.