"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Auto dell’anno 2023

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
Le candidate alla finale per l’edizione del  Car of The Year 2023, erano 27: l’Alfa Romeo Tonale, la BMW X1/iX1, la BMW i7, la Citroen C5 X, la Dacia Jogger, l’Honda Civic, la Kia Sportage, la Lexus RZ, la Mazda CX-60, le Mercedes GLC, la Mercedes EQE, la Mercedes SL, l’MG 4, l’MG 5, la Nissan X-Trail, l’Opel Astra, la Land Rover Range Rover, la Toyota Aygo X, la Toyota Corolla Cross e la Toyota GR 86.
Tra queste l’apposita giuria ha scelto la lista delle sette vetture finaliste tra le quali verrà selezionata la vincitrice, il cui annuncio si terrà il 13 gennaio durante la cerimonia al Salone di Bruxelles.

Continua a leggere

L’assurdo italiano

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Sentiano spesso dire che per fare quella cosa o quel provvedimento mancano i soldi. L’assurdo è che, anche quando ci sono i soldi non siamo in gradi di spenderli. E’ questa la realtà italiana che si sta profilando nel ponorama delle opere pubbliche previste dal PNRR. Sono ben 40 i miliardi in sospeso tra infrastrutture ferroviarie, tlc e progetti affidati ai comuni, almeno per i settori con maggiore ritardo.

Continua a leggere

Berner tra i migliori 400 datori di lavoro in Italia

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Uno studio condotto dall’Istituto Tedesco Qualità Finanza (Itqf) e La Repubblica Affari&Finanza mostra quali sono le aziende più attrattive tramite un’accurata analisi basata sull’intelligenza artificiale e sul metodo del Social Listening Index.
Berner dimostra la sua ottima reputazione online posizionandosi al quinto posto in classifica, nella categoria di riferimento. Grazie alla particolare attenzione verso i propri collaboratori, principio cardine della cultura aziendale e dei valori, Berner si concentra sull’asset che rappresenta veramente il pilastro dell’azienda: le persone.

Continua a leggere

Più auto = più lavoro

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Se è vero che il paradigma, più auto = più lavoro, allora l’Italia è avvantaggiata rispetto al resto d’Europa e forse del mondo. Con ben 67 auto ogni 100 abitanti detiene la più alta densità di veicoli circolanti in base alla popolazione. Se la statistica è veritiera, più auto circolanti equivarrebbe a maggiori probabilità d’incidenti e quindi maggiore lavoro per i carrozzieri. Le cause di tutto ciò possono essere identificate nell’orografia del territorio italiano, particolarmente complesso, frammentato e dalla scarsità del servizio di trasporto pubblico. Infatti, la maggior percentuale delle vetture procapite si riferiscono ad alcune regioni montuose: Valle d’Aosta, Trentino A.A. ecc.
Quando si parla di autoriparazione si fa riferimento all’elevato numero di carrozzerie esistenti, che non ha paragone rispetto agli altri paesi europei con parco circolante analogo al nostro.

Continua a leggere

EQUIP AUTO 2022

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Facciamo il bilancio dell’EQUIP AUTO di Parigi 2022.  Con una partecipazione di 78.280 operatori e la presenza di quasi mille aziende e marchi, tra cui il 45% di nuovi espositori, la manifestazione ha confermato il suo posizionamento di evento chiave per tutti gli attori del post-vendita e dei servizi collegati alla mobilità. Gli organizzatori di EQUIP AUTO Paris sono rimasti soddisfatti anche dell’affluenza internazionale, grazie alla presenza di oltre 160 espositori internazionali provenienti da 20 paesi diversi (Corea, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Turchia, ecc.), e anche grazie all’arrivo di 40 Top Buyer provenienti da 8 paesi (Algeria, Belgio, Italia, Marocco, Paesi Bassi, Spagna, Tunisia, Turchia), gestiti dal network Promosalons e invitati nell’ambito del piano di Rilancio Francese.

Continua a leggere

Msa Mizar acquisirà Dottor Grandine

ASCOLTAMI
L’azienda specializzata nella riparazione dei danni a freddo Dottor Grandine, fondata dal Dr. Giorgio Riso, ha siglato un accordo con la holding di controllo di Msa-Multi Serass per la cessione della maggioranza a quest’ultima. 
L’intesa prevede la continuità della Continua a leggere

Nuovo direttivo AICIS

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

Dopo l’incontro del 16 settembre a Catania, dove AICIS ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda i periti assicurativi, in previsione di una rivisitazione della professione, per adeguarla alle nuove esigenze tecnologiche e professionali, con particolare riferimento alla stima dei danni ai veicoli e la loro messa in sicurezza a riparazione avvenuta. Il giorno successivo si è svolta la riunione per decidere il nuovo direttivo dell’associazione per i prossimi tre anni (2023 – 2026).

Continua a leggere

Concluso il 5° Automotive Campus

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Alla conclusione di un convegno di solito si fanno i bilanci e spesso questi, fatti dai diretti interessati, sono di compiacimento per il successo della manifestazione. Il 5°Automotive Campus che si è appena concluso è stato indubbiamente un successo di pubblico e per la formula adottata: più snella sia nella presentazione dei vari argomenti e per gli interventi dei relatori che per il necessario networking,  che in questi casi è ormai un must irrinunciabile per le aziende sponsor, ma anche per chi vuol farsi riconoscere fra i vari operatori nello scenario dell’Automotive.

Continua a leggere

5° AUTOMOTIVE CAMPUS

Tempo di lettura < 1 minuto

Il 5° Automotive Campus organizzato da Duessegi Editore, con le sue riviste ioCARROZZIERE, GA – Il Giornale dell’Aftermarket, Il Giornale del Meccanico nei giorni 11 e il 12 ottobre 2022, è un’occasione unica per Continua a leggere

Aci Racing Weekend Monza con PPG

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Due giorni di prove e gare presso l’Autodromo di Monza al penultimo ACI Racing Weekend del 2022, per  contendersi i titoli assoluti del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance e del Campionato Italiano Sport Prototipi. Continua a leggere