"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

A.C.P.C.: L’autoriparazione in Sardegna

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Chi non conosce A.C.P.C., l’Associazione Carrozzieri Sardegna,  forse non sa che è una delle più vecchie associazioni del settore dell’autoriparazione di carrozzeria ancora presenti sul territorio nazionale. Nata nel 1979 su iniziativa di un gruppo di carrozzieri, poco tempo dopo viene seguita  da Sergio Lai, carrozziere in quel di Pirri, Cagliari, che l’ha coordinata per oltre 30 anni e, dopo alterne vicende,  è tuttora presente sul territorio.

Continua a leggere

Auto per disabili

Tempo di lettura 7 minuti
ASCOLTAMI

La legge 104 del 1992 dedicata ai soggetti con disabilità, contempla anche una serie di agevolazioni fiscali per l’acquisto di mezzi di trasporto individuali. Possono usufruire delle agevolazioni diverse categorie di disabili:

  • i non vedenti, ossia le persone colpite da cecità assoluta o che hanno un residuo visivo (per l’esatta individuazione delle categorie di non vedenti cfr. artt. 2, 3 e 4, legge n. 138/2001);
  • le persone sorde, ossia colpite da sordità alla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata (art. 1, legge 68/1999);
  • i disabili con handicap psichico o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento;
  • i disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni e i disabili con ridotte o impedite capacità motorie.

Continua a leggere

Autoriparatori: attività di meccatronica, adeguamento

Tempo di lettura 4 minuti
ASCOLTAMI
Scade il 4 gennaio 2023 la norma che impone l’adeguamento per lo svolgimento dell’attività di meccatronica (motoristica o a quella di elettrauto). Senza l’adeguamento, si avrà come conseguenza che il responsabile tecnico (anche in caso di titolare o socio) non potrà più abilitare l’impresa e che, questa, pertanto, dovrà comunicare la cessazione della propria attività.
Rammentiamo che il quadro normativo previsto dalla legge n. 224/2012, entrata in vigore il 5 gennaio 2013, ha modificato l’art. 3 della legge 122/1992 disponendo che l’attività di autoriparazione si distingue in 3 sezioni: MECCATRONICA, (motoristica ed  elettrauto), CARROZZERIA, GOMMISTA.
Continua a leggere

Aci Racing Weekend Monza con PPG

Tempo di lettura 3 minuti ASCOLTAMI Due giorni di prove e gare presso l’Autodromo di Monza al penultimo ACI Racing Weekend del 2022, per  contendersi i titoli assoluti del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance e del Campionato Italiano Sport Prototipi. Continua a leggere

Autoriparatori Sardi in Autopromotec 2022

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

La manifestazione fieristica Autopromotec 2022, appena conclusa, fra le varie iniziative e i tanti operatori che hanno partecipato, ha visto la visita di una qualificata delegazione di autoriparatori provenienti dalla Sardegna. Amici, conoscenti, con i quali abbiamo avuto il piacere di ripercorrere alcuni aspetti positivi che hanno da sempre contraddistinto questa categoria nello scenario nazionale.

Continua a leggere

Il “ruolo” dei periti assicurativi

Tempo di lettura 5 minuti
ASCOLTAMI

I periti assicurativi e le assicurazioni si sà sono da sempre in silente conflitto d’interessi . Il perito per una legge e un codice delle assicurazioni che lo declina come soggetto al loro servizio più che come professionista indipendente, molti però, soprattutto fra i non addetti ai lavori, lo considerano un vero e proprio dipendente delle compagnie assicurative, verso le quali svolge quasi prevalentermente la propria professione. Ovviamente il perito, calato in quel ruolo da una legge e da circostanze obbligate, ha sempre mal digerito questo tipo di subordinazione. Abbiamo già avuto modo di stigmatizzare in un precedente articolo le motivazioni e non ci ripetiamo.

Continua a leggere

L’unione fa la forza, ma anche supporto imprenditoriale

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

Era prevedibile, quanto auspicabile che l’evoluzione, che ha interessato gli autoriparatori negli ultimi anni, si evolvesse facendo distinzione tra chi ha fatto investimenti, si è impegnato imprenditorialmente e ha creato aziende che offrono servizi a tutto campo per ciò che riguarda l’auto, verso una precisa distinzione tra chi ancora gestisce la carrozzeria a livello prettamente artigianale e chi invece l’ha trasformata in un centro di riparazione – tout court – industriale.

Continua a leggere

Auto: le vernici che fanno la differenza

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
Si fa tanto parlare di ottimizzazione dei processi di riparazione in carrozzeria per “recuperare” parte dei margini economici che vengono erosi dalle tariffe di mano d’opera riconosciute nei vari accordi da flotte e assicurazioni.
Premesso che nessuno è obbligato ad aderire a detti accordi, va però precisato che l’attuale mercato dell’autoriparazione, in particolare quello della carrozzeria, è sempre più coinvolto da queste mandanti che detengono il potere di canalizzare i veicoli sia perchè di loro proprietà (flotte) sia per agevolazioni varie contenute in polizza (assicurazioni). I centri multiservice, che operano a livello industriale, difficilmente possono fare a meno del lavoro inviatogli da queste mandanti, devono pertanto cercare di accorciare i cicli operativi per riuscire a rimanere concorrenziali sul mercato.

Continua a leggere

La scomparsa del meccatronico

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
C’è chi sostiene che l’attività di meccatronico andrà pian piano a scomparire, almeno così come la conosciamo ora, a causa delle avanzate tecnologie e in particolare per la mobilità elettrica, è solo una questione di tempo. Nella realtà dei fatti il meccatronico non avrà vita facile in futuro, ma non scomparirà di certo, e non solo per il parco veicoli con motorizzazioni endotermiche circolanti ancora per parecchi anni, che avranno necessità di riparazione e manutenzione, ma anche per particolari tipi di veicoli che continueranno ad essere prodotti con questo tipo di motorizzazione.

Continua a leggere

Attenzione alle “fake” sui tempari di riparazione

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

Internet è uno strumento eccezionale, ormai indispensabile per la vita umana. Lo scambio di informazioni, notizie e quant’altro accade nel mondo trovano in questo strumento un utilizzo rapido ed efficiente a patto che chi lo adopera sappia individuare le notizie o le informazioni utili vere da quelle false. Le “fake” (notizie false) in effetti non sono tutte intenzionali, esistono anche informazioni errate per ignoranza di chi le scrive o per opportunismo (solitamente commerciale). Non è sempre facile per chi non è uno specialista del settore individuare la “verità”, ma una panoramica sullo stesso argomento fra i vari siti disponibili tramite i vari motori di ricerca, ci può dare conferma o meno dell’attendibilità di quello che andiamo cercando.

Continua a leggere