"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Imprese di noleggio “vessate” dai Comuni per le violazioni commesse dai clienti

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI

Con i lavori del Codice della Strada, ormai fermi da luglio 2019, è necessario chiarire una volta per tutte il tema del pagamento delle multe comminate ai clienti delle società di noleggio, oggi al centro di un vero e proprio meccanismo perverso. Le Pubbliche Amministrazioni sempre più spesso notificano direttamente alle aziende di noleggio (più facili da identificare e solvibili rispetto soprattutto ai clienti stranieri) i verbali per le infrazioni al Codice della Strada commesse dai driver delle loro auto.

Continua a leggere

ALD Automotive noleggia auto TESLA in Europa

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
ALD Automotive, società leader nel noleggio a lungo termine a livello continentale, lancia in sedici Paesi europei* il suo servizio di noleggio per i veicoli elettrici Tesla indirizzato a grandi, medie e piccole imprese. I clienti possono ora beneficiare di pacchetti full-service ALD Automotive per le autovetture Model 3, Model Y, Model S e Model X. Tutti i modelli possono contare su cambio gomme, assistenza in caso di guasto, assicurazione e immatricolazione del veicolo, nonché sulla manutenzione fornita attraverso la rete Tesla in tutta Europa e sul servizio di assistenza mobile.

Continua a leggere

ANIASA cambia logo e… riferimenti

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

Guidare la transizione dalla proprietà all’uso dei veicoli, intercettando in anticipo i cambiamenti in atto nella mobilità cittadina, turistica e aziendale. Consolidare il ruolo di interlocutore di riferimento nel dibattito nazionale e per le strategie messe in campo dalle Istituzioni per accompagnare il nostro Paese verso una mobilità più sostenibile, smart e sicura. Risponde a questi obiettivi il progetto di rinnovo della governance di ANIASA, l’Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità, che ha portato al cambio dell’acronimo, ufficializzato oggi: da Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici ad Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio, della Sharing mobility e dell’Automotive digital.

Continua a leggere

ANIASA fa il punto della mobilità

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

Dall’analisi effettuata da Bain & Company per conto di Aniasa, gli italiani sono tornati a muoversi come nel periodo pre-COVID. L’auto resta il mezzo preferito per gli spostamenti (2 su 3 la usano abitualmente), mentre i trasporti pubblici faticano ad essere competitivi. Il maggiore utilizzo di auto non si sta traducendo in maggiori vendite, anzi la campagna contro le alimentazioni diesel e benzina ha penalizzato il mercato e l’elettrico oggi viene acquistato quasi esclusivamente nelle metropoli del Centro-Nord Italia e dalle flotte aziendali. Con il graduale ritorno al lavoro in presenza, le forme alternative di mobilità (monopattini ed e-bike, su tutte) risultano meno utilizzate rispetto alle aspettative.

Continua a leggere

ARVAL MOBILITY OBSERVATORY

Tempo di lettura 3 minuti

L’ultima edizione del Barometro delle Flotte Aziendali di Arval, l’indagine annuale che monitora e anticipa le tendenze del mondo della mobilità professionale in Italia e in Europa, evidenzia che, nonostante la pandemia, i fleet manager si dichiarano ottimisti verso il futuro, tanto che il 35% di loro si aspetta una crescita della flotta nei prossimi tre anni. Oltre alle prospettive di crescita aziendale e allo sviluppo di nuove attività, motivazione indicata dal 59% delle aziende italiane, è la sicurezza dei driver e quindi le iniziative legate al welfare aziendale a essere in vetta delle priorità dei fleet manager: il 27% prevede di fornire ai propri dipendenti un mezzo sicuro di spostamento a causa del Covid-19, il 20% intende disporre di veicoli in sharing destinati agli employee e il 18% prevede di proporre veicoli anche ai dipendenti non assegnatari di auto aziendale.

Continua a leggere

Accordo AUDI e Confindustria

Tempo di lettura 2 minuti

Rinnovata la pluriannale parnership tra Audi Italia e Confindustria Servizi che prevede la creazione di servizi e soluzioni commerciali in esclusiva che vanno incontro alle specifiche esigenze di gestione della mobilità d’impresa, comprendendo anche l’area del Service. Con questo accordo tutti i consociati avranno a disposizione un numero verde e una e-mail dedicata per rispondere alle esigenze commerciali e di mobilità.

Continua a leggere

Noleggio a lungo termine o abbonamento

Tempo di lettura 2 minuti

Pare proprio che la frontiera futura del commercio di veicoli si stia spostando dal leasiong, al noleggio a lungo termine, all’abbonamento. Non è una novità assoluta l’abbonamento, pago un canone mensile fisso per l’utilizzo di un veicolo che posso cambiare secondo le necessità del momento e dopo due anni scegliere quello che mi è più congeniale per il lavoro o la famiglia. Negli Stati Uniti la soluzione sembrava l’ideale per chi non volesse una vettura di proprietà sul tipo degli smartphone più costosi: canone fisso compreso il costo del cellulare diluito in due anni con possibilità di avere sempre l’ultima versione dell’apparecchio.

Continua a leggere

Arval, piano strategico 2020-2025

Tempo di lettura 4 minuti

Arval ha presentato alla stampa specializzata di settore a Palazzo Parigi – Milano, il piano di sviluppo per i prossimi cinque anni orientato al “Green”. Il Presidente  e CEO  Alain Van Groenendael, in collegamento virtuale da Parigi, coadiuvato dal management dell’azienda e dal Direttore Generale Arval Italia, Stefan Majtàn, hanno presentato quella che sarà l’evoluzione del modello di business, da società di noleggio a lungo termine a leader nelle soluzioni di mobilità sostenibile, che comprendono anche i servizi legati all’auto, mediante quattro offerte innovative dedicate a tutte le tipologie di consumatori, quindi non solo alle aziende, ma anche ai loro collaboratori, ai privati e ai partner. Uno degli obiettivi di Arval per il 2025 è di raggiungere i 2 milioni di veicoli noleggiati, inclusi 500mila veicoli elettrificati.

Continua a leggere

Automotive dimenticata nel decreto Rilancio

Tempo di lettura 3 minuti

Dopo la delusione nel settore e, soprattutto, grande preoccupazione, per la scelta del Governo, nel recente Decreto Rilancio, di limitarsi al rifinanziamento (limitato) del fondo per l’acquisto di autoveicoli a basse emissioni, arriva finalmente dal Governo un segnale incoraggiante per la filiera dell’auto. Ora ci aspettiamo che alle parole del Ministro Stefano Patuanelli seguano i fatti. Senza sostegni immediati ed efficaci il mercato delle quattro ruote è destinato a perdere oltre mezzo milione di immatricolazioni nel nostro Paese, con drammatiche ricadute su occupazione, indotto ed entrate fiscali.

Continua a leggere

Auto: l’usato è una soluzione

Tempo di lettura 2 minuti

Le vendite delle auto nuove con il coronavirus sono crollate e la ripresa sarà lenta, ci vorrà tempo per recuperare i volumi passati e, in ogni caso, le mancate vendite di quest’anno saranno perse.
Il rallentamento non è dovuto solo ai privati e alle aziende, ma anche alle società di leasing, anch’esse colpite dallo stop delle attività commerciali a fronte delle quali hanno bloccato l’acquisto di veicoli nuovi.

Continua a leggere