Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

Guida autonoma e pedoni

Tempo di lettura 3 minuti

La frenata di emergenza automatica è considerata una delle principali innovazioni degli ultimi anni per quanto riguarda i sistemi di sicurezza attivi. Funziona abbastanza bene per evitare collisioni fra i veicoli, ma presenta ancora problemi per quello che riguarda il riconoscimento dei pedoni in certe circostanze.

Continua a leggere

… e ora tocca agli specchietti laterali

Tempo di lettura 2 minuti

L’obbligatorietà nel 1977 degli specchietti retrovisori esterni (in particolare quello lato conducente) del veicolo hanno rappresentato un grande passo in avanti nella sicurezza stradale. Nel corso del tempo c’è stata un’evoluzione stilistica per migliorare l’aerodinamica della vettura, infatti nella zona attorno agli specchietti si creano turbolenze che aumentano la resistenza.

Continua a leggere

Acquaplaning addio!

Tempo di lettura < 1 minuto

È italiana la soluzione all’acquaplaning. Una startup italiana ha trovato la soluzione al problema. Si chiama Easyrain l’innovativo sistema pensato e brevettato da una startup cresciuta all’interno di I3P, incubatore all’interno del Politecnico di Torino con al suo attivo oltre 230 successi.

Continua a leggere

La contraffazione dei ricambi auto

Tempo di lettura 3 minuti

Si stima che nei ricambi auto il mercato dei falsi valga 2 miliardi di euro. L’80% dei prodotti vengono da Cina e Far East, ma cresce anche il ruolo di Paesi più “vicini”, ad esempio, la Turchia, dove molti importatori europei senza scrupoli fanno arrivare prodotti falsi dall’Asia e poi li rivendono su propri siti e-commerce. Ogni anno in tutto Europa, vengono sequestrate alcune componenti di falsi ricambi auto, per circa 1,4 milioni di pezzi e il fenomeno è purtroppo in aumento.

Continua a leggere

SafeDrivePod un sensore che ci può salvare la vita

Tempo di lettura 2 minuti

SaSafeDrivePodfeDrivePod è un dispositivo che, installato in un veicolo, invia un segnale radio wireless allo Smart Phone del conducente. Questo segnale ne limita l’utilizzo, rendendo disponibili solo le chiamate in “viva voce” o le applicazioni di navigazione.

Continua a leggere