"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Obbligo al risarcimento diretto per le assicurazioni estere

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

Il parlamento italiano ha approvato definitivamente l’estensione, anche alle imprese assicurative con sede legale in altri Stati membri che operano in Italia, dell’obbligatorietà del risarcimento diretto nell’Rc auto. La norma senza ulteriori atti, entrerà in vigore il 1° gennaio 2023.
Il risarcimento diretto è applicabile solo in caso di sinistri che coinvolgono due veicoli e quando le lesioni del conducente danneggiato sono di “lieve entità” ex art. 139, Codice delle assicurazioni private (CAP).

Continua a leggere

Frodi assicurative = aumento delle polizze?

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

Il quesito posto nel titolo è “roba vecchia”, le frodi assicurative relative alle liquidazioni dei sinistri sono presenti da decenni, per rispondere al quesito occorrerebbe valutare se sono in crescita o meno. A tal scopo, basta scorrere l’ultimo rapporto dell’IVASS (elaborato il 3 giugno 2022 su dati del 2020) per rendersene conto. Una prima evidenza ci arriva dall’IVASS, dagli score AIA (Archivio integrato Antifrode) riferiti ai sinistri accaduti nel periodo 2016-2020, che mostra una mediana relativa ai sinistri accaduti nel 2020 pari a 4,9, in significativa diminuzione rispetto al precedente esercizio. Se questo è un elemento chiave che fa riflettere, nel 2020 il numero totale di sinistri denunciati ha registarto una riduzione di quasi il 30% su base nazionale.

Continua a leggere

Il “ruolo” dei periti assicurativi

Tempo di lettura 5 minuti
ASCOLTAMI

I periti assicurativi e le assicurazioni si sà sono da sempre in silente conflitto d’interessi . Il perito per una legge e un codice delle assicurazioni che lo declina come soggetto al loro servizio più che come professionista indipendente, molti però, soprattutto fra i non addetti ai lavori, lo considerano un vero e proprio dipendente delle compagnie assicurative, verso le quali svolge quasi prevalentermente la propria professione. Ovviamente il perito, calato in quel ruolo da una legge e da circostanze obbligate, ha sempre mal digerito questo tipo di subordinazione. Abbiamo già avuto modo di stigmatizzare in un precedente articolo le motivazioni e non ci ripetiamo.

Continua a leggere

Generali Italia lancia l’assicurazione per l’auto elettrica

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

Generali Italia ha lanciato Immagina Strade Nuove 100% Elettrico, disponibile dall’1 aprile. L’iniziativa è la prima sul mercato assicurativo italiano a proporre garanzie dedicate ai proprietari di auto 100% elettriche, già disponibile presso la Rete agenziale. L’iniziativa, unica sul mercato, è rivolta a tutti coloro che hanno fatto una scelta di mobilità all’avanguardia, sostenibile e pienamente rispettosa dell’ambiente e delle persone.

Continua a leggere

Digitalizzazione dei servizi e dell’usato nell’automotive

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

Ottimizzare gli aspetti assicurativi e finanziari nonchè quelli legati all’usato, sono requisiti oggi indispensabili per accompagnare il consumatore e gestire al meglio i processi legati all’auto. In un contesto di rapido cambiamento, dove l’aumento del costo delle materie prime e il ritardo nelle consegne delle auto di nuova fabbricazione hanno messo a dura prova il settore, la digitalizzazione è pertanto un requisito indispensabile.

Continua a leggere

Incidente senza assicurazione, chi paga?

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

Internet è fantastico per permettere a tutti di avere informazioni su qualsiasi argomento, ma è altrettanto pericoloso se non si sanno valutare le notizie o le informazioni vere da quelle false o pressapochiste, che possono deviare la propria convinzione e causare danni se applicate senza alcuno spirito critico. Il caso che vogliamo affrontare riguarda gli incidenti contro veicoli non assicurati. Per gli addetti ai lavori (legali, assicurazioni, ma anche carrozzieri – nel caso di cessione del credito) non ci dovrebbero essere dubbi su chi deve pagare i danni, ma è meglio fare chiarezza, anche perchè la giurisprudenza non è sempre omogenea e può creare qualche problema.

Continua a leggere

Legittima la riparazione dei danni nella carrozzeria scelta dalla compagnia

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Negli ultimi anni abbiamo assistito al rimbalzo di sentenze che stigmatizzano l’opera delle assicurazioni nell’indirizzare i propri assicurati, nel caso di risarcimento diretto in tema di RCA, verso autoriparatori di fiducia. La motivazione è semplice: ognuno è libero di scegliersi il carrozziere che vuole così come anche stabilito dall’articolo 148, comma 11-bis del Codice delle assicurazioni. Tutto ciò è sacrosantemente valido fintanto che l’assicurato non abbia beneficiato, al momento della stipula della polizza, di condizioni di favore (sconto sul premio) a fronte delle quali si impegnava, in caso di riparazione a seguito d’incidente, a rivolgersi alla rete di autoriparatori della compagnia. Tutto questo si chiama risarcimento in forma specifica (riparazione diretta in carrozzerie convenzionate con la compagnia assicurativa).

Continua a leggere

Valutazione dei danni auto automatizzata

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
Prosegue la rincorsa alla preventivazione dei danni auto con sistemi software altamente sofisticati che adottano l’intelligenza artificiale per la visualizzazione e preventivazione dei danni alle auto. Oggi registriamo la presenza di un’altra importante società DAT, azienda tedesca dedita ai servizi per l’industria automotive,  che ha creato FastTrackAI, un software in grado di effettuare il preventivo in tempo reale di un danno su un veicolo incidentato. Il software sviluppato con la partnership di Prometeia, permette a DAT, attraverso la sua base dati per il settore automotive, alimentata da dati OEM e assicurativi, di sviluppare un prodotto software cloud fondato sull’Artificial Intelligence che fa leva sull’esperienza di applicazione e integrazione di engine analitici nei processi di business propria di Prometeia.

Continua a leggere

Genertel volta pagina

Tempo di lettura 4 minuti
ASCOLTAMI
Cambio radicale per Genertel. Prima ad introdurre l’assicurazione diretta in Italia, oggi Genertel accelera per una crescita di valore e punta ad essere la prima grande Insurtech del Paese rivoluzionando il canale online per un’esperienza cliente straordinaria.
La nuova Genertel, 100% nativa digitale, ideata e realizzata in modalità smart e agile working in meno di 18 mesi, che consente di sottoscrivere la polizza in meno di 1 minuto, sospendere/riattivare ed integrare la copertura, anche dopo l’acquisto, con un semplice clic in 1 secondo e di ottenere con una semplice foto un rimborso danni auto automatico in meno di 3 minuti.
Continua a leggere

La RC auto si allarga

Tempo di lettura 2 minuti
ASCOLTAMI

La recente sentenza della Cassazione n. 21983 del 30/07/2021, ha fatto chiarezza sulla validità della copertura RCA anche in aree private, in linea con quelle che sono le indicazioni delle norme europee (vedi precedente post). La norma prevede che la copertura assicurativa sia valida a prescindere dall’uso che se ne fa del veicolo e dove questo avviene, è sufficiente che sia omologato e immatricolato, cioè abilitato alla “circolazione”.

Continua a leggere