"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Autoricambi: parliamone!

Tempo di lettura 2 minuti

Tecnologia e pandemia hanno rivoluzionato il nostro modo di vivere, di socializzare e soprattutto il mondo del lavoro. In questo post ci vogliamo focalizzare in particolare su quello dell’automotive e sul settore dell’aftermarket e dei ricambi, che saranno sotto i riflettori nella ripresa e la situazione ritornerà alla normalità.
Il grafico, che abbiamo elaborato su dati ANFIA riferiti al Barometro Aftermarket, evidenzia l’andamento delle vendite nel 2020 rispetto all’anno precedente e come si può vedere  si è avuta una diminuzione  complessiva del -14,4%.

Continua a leggere

Pirelli, piano Industriale 2021-2022|2025

Tempo di lettura 2 minuti

E’ stato presentato il Piano Industriale Pirelli 2021-2022|25 che racchiude due fasi distinte.
– 2021-2022, fase caratterizzata da un significativo rimbalzo del Pil globale (con un tasso medio annuo pari a +4,6%, trainato da Cina con +6,6% e Usa con +4,9%), legato alla campagna vaccinale. È previsto un generale apprezzamento dell’euro, in particolare verso il dollaro;
– 2023-2025, fase di stabilizzazione sia della crescita (con un tasso medio annuo atteso nel periodo a livello globale del 3,1%, con la Cina ancora trainante con +5,3%), sia del mercato valutario.

Continua a leggere

Aftermarket automotive

Tempo di lettura 2 minuti

Nell’articolo apparso sul Sole 24ore del 6 agosto si parla di flessione del fatturato, nel primo semestre di quest’anno  del -27,6% causa coronavirus, della vendita di ricambi aftermaket automotive. I fornitori di primo impianto hanno avuto un calo addirittura del 50%. La ripresa è, e sarà, lenta questo impone anche un cambio di paradigma per aprire una fase di trasformazione delle filiere, in particolare con servizi ad alto valore aggiunto.

Continua a leggere

Furti delle batterie al litio per auto

Tempo di lettura 2 minuti

Iniziato negli Stati Uniti il furto del pacco batterie dei veicoli ibridi, si è allargato a livello mondiale e ora, con l’incremento delle vendite, si sta verificando anche in Italia.  Occorre affermare che anche i malfattori seguono la tecnologia; se negli anni del boom erano ambite le autoradio e le ruote di scorta, ora seguono l’evoluzione tecnologica della vetture con il furto delle apparecchiature intertainment e i pacchi batterie al litio, entrambi alquanto costosi da sostituire e che vanno ad alimentare il mercato nero dei ricambi auto di elevato valore.

Continua a leggere

Aftermarket auto cresce, ma…

Tempo di lettura 2 minuti

“Per il secondo anno consecutivo, nel 2019 il mercato dei ricambi automotive registra un lieve rialzo (+ 1,9)… A livello di famiglie prodotto, mantengono un trend in crescita i materiali di consumo, legati alla manutenzione ordinaria delle vetture circolanti,…. La contrazione mostrata dalle altre famiglie prodotto, invece, si lega a più fattori…. Nel caso dei componenti motore, invece, si conferma una tendenza tipica degli ultimi anni, dovuta a una sempre maggiore affidabilità del sistema motore, che riduce la necessità di interventi durante il ciclo di vita della vettura.”

Continua a leggere