Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

MAHLE, motore ibrido modulare ad alta efficienza

Tempo di lettura 3 minuti

L’azienda tedesca ha sviluppato una nuova trasmissione ibrida completamente integrata e modulare che può essere personalizzata per adattarsi a una vasta gamma di applicazioni per veicoli. Il propulsore ibrido modulare MAHLE (MMHP) è un propulsore ibrido plug-in completamente integrato che incorpora un motore a benzina turbocompresso a 2 o 3 cilindri ad alta efficienza con le ultime tecnologie MAHLE. Rispetto alle consolidate tecnologie ibride, offre numerosi vantaggi: è più conveniente, più compatto e più leggero.

Continua a leggere

Il motore diesel sarà ancora ben presente nel 2030

Tempo di lettura 2 minuti

Condividiamo l’ottimismo di Bosch che sostiene una presenza ancora al 75% delle motorizzazioni endotermiche (benzina e diesel) nel 2030. Non siamo ottimisti nella stessa percentuale, ma dobbiamo riflettere che nonostante tutti gli sforzi a livello mondiale la mobilità elettrica ha i suoi limiti. Anzi, oseremo dire che per il momento sono ostacoli quasi insormontabili, a meno che la tecnologie non compia qualche miracolo nel frattempo.

Continua a leggere

Lombardia, incentivi anche al diesel

Tempo di lettura 2 minuti

La Regione Lombardia si distingue anche in fatto d’incentivi più ampi per il rinnovo delle flotte aziendali per all’acquisto di veicoli con bonus esteso ad auto, bus e autocarri pesanti, anche benzina e diesel riservati a imprese micro, piccole e medie con sede operativa sul proprio territorio.

Continua a leggere

Il ciclo WLTP

Tempo di lettura 2 minuti

Si legge e se ne sente parlare, ma non tutti sono a conoscenza di cos’è il ciclo WLTP riferito ai veicoli.  La sigla sta per Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure, che tradotto significa Procedura internazionale di prova per i veicoli leggeri. Si tratta di una nuova procedura di prova vincolante per tutti i produttori di automobili, finalizzata a determinarne i dati relativi a emissioni di scarico e consumo di carburante.

Continua a leggere

Più inquini e più paghi

Tempo di lettura < 1 minuto

La tassa di possesso dell’auto cambia, la CO₂ entrerà nel conteggio delle tariffe del bollo auto. Dopo l’ecotasse e gli incentivi all’acquisto di modelli a ridotte emissioni, il Governo punta ad applicare il bonus manus ambientale, secondo il quale più inquini, più paghi, anche alle tasse di possesso degli autoveicoli.

Continua a leggere

Protocollo aria pulita in pianura Padana

Tempo di lettura 2 minuti

A Torino il Governo ha sottoscritto un protocollo d’intesa con le Regioni e le Province per ridurre l’inquinamento atmosferico in Italia. Si tratta di una serie di misure per migliorare la qualità dell’aria e fare uscire l’Italia dalle due procedure d’infrazione che la Commissione europea ha avviato (la 2015/2043 e la 2014/2147) relative al superamento dei livelli di biossido di azoto (NO2) e particolato (PM10) in alcune Regioni italiane.

Continua a leggere