"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Intelligenza artificiale, dove mi porti

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI 
Algoritmi, è la parola chiave che identifica l’intelligenza artificiale (A.I.). Si è svolta nei giorni 9-10-11-12, presso IBM Studios a Milano Piazza Gae Aulenti, Aixa, IV forum dedicato alle applicazioni pratiche dell’Intelligenza Artificiale. L’argomento per i non addetti ai lavori prefigura il futuro, ma oggi questo “futuro” è già presente. Carlo Antonelli, ad di Fiera Milano Media e direttore di Aixa, dice: «È una riflessione sul presente, non sul futuro perché penso che ormai stiamo vivendo tempi in cui la riflessione sul futuro ha poco senso.

Continua a leggere

Stop alla fabbricazione delle auto

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
La carenza delle materie prime e soprattutto della fornitura di microcips, ha messo in crisi il settore dell’automotive.
Se pensiamo che l’elettronica nell’auto pesa per circa il 40%, ci rendiamo conto di quale impatto abbia per il comparto la mancanza di microcips. Significa, allo stato attuale, una diminuzione della produzione di veicoli dichiarata di toyota del 40%, che avrà riflessi anche per il gruppo Stellantis e Wolkswagen.

Continua a leggere

Italia prima in classifica

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

L’avevamo previsto in tempi non sospetti, ma non così come si è presentata la situazione della produzione industriale nel primo semestre del 2021. Siamo primi nella produzione nazionale ed anche nelle esportazioni nel resto del mondo, soprattutto rispetto ai paesi UE maggiormente industrializzati.
Tutto questo è stato ben evidenziato dal Sole 24ore del 17 agosto, nell’articolo firmato dal Prof. Marco Fortis, Vicepresidente della Fondazione Edison.

Continua a leggere

LA TELEMATICA CHE RIVOLUZIONA I MERCATI

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
TEXA nel mondo della diagnostica multimarca, punta a diventare un vero e proprio “Diagnostic Service Provider” per i piccoli e grandi operatori della mobilità. TMD (Telematics Mobile Diagnostic), la business unit dedicata alla telematica per la gestione da remoto delle flotte aziendali. Una nuova era che pone le sue basi sulla trentennale leadership nel settore garage equipment e sfrutta appieno le infinite potenzialità della diagnostica multimarca, autentico fiore all’occhiello ed elemento distintivo dell’azienda di Monastir.

Continua a leggere

“L’uovo di Colombo” per le auto elettriche

Tempo di lettura 2 minuti

Le auto elettriche sono in continua e rapida evioluzione, tutto quello che contribuisce a migliorarne le prestazioni e l’efficienza è benvenuto. Non ultimo, ma sicuramente interessante è l’introduzione di una sorta di cambio a due rapporti, anche se per le caratteristiche di erogazione della coppia dei motogeneratori elettrici, non è un’esigenza imprescindibile, esistono molti modelli dotati di una trasmissione a due rapporti, funzionale a ottimizzare l’efficienza del motore elettrico soprattutto alle velocità più elevate.

Continua a leggere

Ricarica le auto elettriche al 100% in un minuto

Tempo di lettura 3 minuti

Una delle ragioni che ancora frenano i consumatori all’acquisto dei veicoli elettrici è il tempo relativamente lungo per la ricarica delle batterie. Ebbene in Cina è stato attivato un servizio di scambio delle batterie con sostituzione di quelle scariche con quelle cariche. L’idea non è certo nuova. Agli inizi dell’era dell’automobile i veicoli alimentati a energia elettrica per sopperire alla scarica delle batterie aveva previsto la loro sostituzione.

Continua a leggere

OSRAM, LiDAR a raggi infrarossi

Tempo di lettura < 1 minuto

LiDAR, abbreviazione di Light Detection and Ranging, è una tecnologia chiave nello sviluppo di veicoli autonomi. In combinazione con i sistemi radar e telecamere, funge da visione dell’auto che cattura l’ambiente circostante. LiDAR utilizza la luce a infrarossi per creare una precisa mappa tridimensionale dell’ambiente, migliore è questa informazione visiva, più facile è per i sistemi a valle utilizzarla.

Continua a leggere
Tecnologia che appassiona

Tecnologia che appassiona

Tempo di lettura 2 minuti

Nonostante l’avanzamento tecnologico dei sistemi di locomozione non vi è stato finora l’affrancamento della catena di distribuzione del moto. Una recente notizia ha colpito la nostra attenzione che riguarda l’invenzione di un sistema di trasmissione per bici eliminando la catena e il deragliatore (cambio) con un vantaggio notevole in temini di peso e un’efficienza maggiore del 50%.

Continua a leggere

Nanotecnologie al servizio dell’automotive

Tempo di lettura 2 minuti

Nano-Tech è un’azienda di Ascoli Piceno che si occupa di nanotecnologie, in particolare di materiali compositi per il settore aerospaziale e la formula 1. È una Pmi innovativa nata nel 2016, che sviluppa grazie a un processo industriale brevettato  la dispersione di nanoparticelle all’interno di un materiale di partenza, per renderlo resistente, leggero o in grado di sopportare temperature elevate. È il caso del materiale composito battezzato «C-PReg 400», un pre-impregnato capace di resistere a temperature fino a 400° C in ambienti ossidanti. Cinque volte meno denso dell’acciaio, quindi anche più leggero, e con migliori performance meccaniche.

Continua a leggere

Verniciatura senza overspray

Tempo di lettura 2 minuti

Ci sono attualmente due tendenze dominanti nell’industria automobilistica: la mobilità elettrica e i veicoli personalizzati. Quest’ultimo processo presenta non pochi problemi a causa della necessità di dover mascherare la parte del veicolo già verniciata per procedere all’applicazione del nuovo colore.

Continua a leggere