"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Meccatronico, professione del futuro

Tempo di lettura 2 minuti

La professione di meccatronico, soprattutto nel campo automotive, è attualmente una delle professioni più richieste sul mercato, poiché è indispensabile per gli autoriparatori nominare un responsabile tecnico con questo titolo di studio per poter iniziare l’attività’ o continuare quella già in essere.  Secondo una recente indagine di Federmeccanica il 48% delle aziende associate afferma di non riuscire a reperire persone con le conoscenze necessarie ad un contesto più tecnologico come quello che si sta profilando, ed è la meccatronica del settore auto a risentire particolarmente di questa esigenza.

Continua a leggere

ioCARROZZIERE di marzo è in linea

Tempo di lettura < 1 minuto

IoCARROZZIERE di marzo è in linea digitale, sfogliabile integralmente e in versione multimediale.

Ogni pagina diventa un mondo che si apre per offrire ai visitatori informazioni sui prodotti, sulle attrezzature, legislativi e Continua a leggere

Furti SUV in aumento

Tempo di lettura 2 minuti

Dall’analisi “Stolen Vehicle Recovery 2020” di LoJack, la società americana parte del colosso CalAmp leader nei servizi telematici e nel recupero di veicoli rubati, dopo il significativo calo vissuto durante i mesi di lockdown nel secondo semestre del 2020, i furti d’auto hanno registrato una nuova impennata (+30% vs primo semestre). Il business criminale, dal mese di giugno in poi, ha gradualmente ripreso a correre, con una decisa accelerata nei mesi estivi.

Continua a leggere

Direttiva Ecodesign

Tempo di lettura 2 minuti

Dal 1° marzo è entrata in vigore la nuova etichetta energetica per gli elettrodomestici in genere: lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi e display (monitore e tv) esclusi smartphone e laptop.  Scatta anche l’obbligo per i fabbricanti di progettare e vendere apparecchi più facilmente riparabili e smaltibili. Inoltre la direttiva pone l’obbligo per i produttori di rendere disponibili la maggior parte dei pezzi di ricambio per 7-10 anni, a seconda del prodotto, dopo il ritiro dello stesso dal mercato.

Continua a leggere

Batterie auto elettriche europee

Tempo di lettura 2 minuti

Visto il boom degli ultimi mesi nella vendita di auto elettriche perchè non pensare a costruire le batterie in casa nostra invece di dipendere solitamente dal mercato cinese? E’ quello che devono aver pensato la nuova società Stellantis e Total che hanno costituito una joint venture “Automotive Cells Comnpany” per la produzione in europa di batterie, con lo scopo di fornire accumulatori anche ad altre realtà del settore automotive.

Continua a leggere

Veicoli senza assicurazione RCA

Tempo di lettura 2 minuti

Sono ancora 2,6 milioni i veicoli in circolazione senza la copertura RCA, pari al 5,5% del totale. L’Ania tramite il suo presidente Bianca Maria Farina torna a chiedere il decreto del Mit per consentire l’utilizzo di tutti gli strumenti telematici (telepass, autovelox, tutor) nella lotta all’evasione dell’Rc Auto. “Aspettiamo da tempo questo decreto ma non si riesce e ottenerlo per motivi che non conosciamo bene, a noi sembra semplice e di grande efficacia”. Ha detto La Farina ricordando che “l’imponente fenomeno” dei veicoli senza assicurazione che nel 2019 era a quota 2,6 milioni il 5,9% circa del totale ma con punte del 9,4% al Sud, “ha costi per la collettività con un mancato incasso di premi per 1 mld di euro, un mancato gettito per le finanze pubbliche tra imposte e contributi pari a circa 280-300 mln di euro.

Continua a leggere

Il metano è una risorsa “green” per l’Italia?

Tempo di lettura 2 minuti

Secondo i dati delle immatricolazioni pare proprio che l’Italia sia leader in europa per la vendita e circolazione dei veicoli alimentati a gas metano. Secondo i dati di ACEA, nel 2020 appena trascorso l’Italia guida la classifica dei Paesi nei quali il metano è più diffuso. 
I benefici dell’utilizzo dei questo carburante sono molteplici. Il metano è il carburante che produce la minore quantità di emissioni di particolato (PM10, PM2,5), meno NOx rispetto agli altri carburanti, oltre a contribuire fortemente all’abbattimento delle emissioni dei gas serra (CO2), soprattutto con l’utilizzo di biometano.

Continua a leggere

Toyota Yaris Car of the year 2021

Tempo di lettura 2 minuti

Toyota Yaris, migliore auto del 2021, davanti a CotY Renault Clio e Volkswagen Golf. Infatti, nel 2000, la piccola vettura concepita in Giappone e prodotta in Francia ha vinto il titolo per la sua compattezza, lo stile audace e il vivace motore da 1 litro.
Yaris è la più compatta degli altri modelli del segmento B, ma è stata perfezionata in ogni aspetto: estetica, qualità percepita, dotazioni di sicurezza e comfort, prestazioni e maneggevolezza.

Continua a leggere

Meno incidenti, meno premi di polizza

Tempo di lettura 2 minuti

L’equazione meno incidenti, causa limitazioni alla circolazione dovuti al cCvid-19, corrisponda a un calo dei premi di polizza, non sempre coincide. Se è vero che i sinistri denunciati tra febbraio e giugno 2020, il numero dei sinistri si è ridotto di oltre la metà rispetto allo stesso periodo del 2019, (dichiarazione Ania). Sempre secondo Ania, si fa notare che, secondo le prime stime, al calo degli incidenti si contrappone un aumento del 15-17% dei costi di risarcimento.

Continua a leggere