Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

MAHLE, motore ibrido modulare ad alta efficienza

Tempo di lettura 3 minuti

L’azienda tedesca ha sviluppato una nuova trasmissione ibrida completamente integrata e modulare che può essere personalizzata per adattarsi a una vasta gamma di applicazioni per veicoli. Il propulsore ibrido modulare MAHLE (MMHP) è un propulsore ibrido plug-in completamente integrato che incorpora un motore a benzina turbocompresso a 2 o 3 cilindri ad alta efficienza con le ultime tecnologie MAHLE. Rispetto alle consolidate tecnologie ibride, offre numerosi vantaggi: è più conveniente, più compatto e più leggero. Le prestazioni del gruppo propulsore elettrico utilizzato in MMHP riducono i requisiti per il motore a combustione, consentendo lo sviluppo di un “motore ibrido dedicato ottimizzato in termini di costi”. Il concetto di motore è stato progettato esclusivamente per applicazioni ibride e beneficia delle ultime innovazioni realizzato con il sistema passivo MAHLE Jet Ignition (MJI®). Il sistema passivo MJI® è costituito da una piccola precamera, che ospita una convenzionale candela montata nella camera di combustione del motore. Genera getti di radicali caldi, che creano una combustione molto breve all’interno del cilindro, consentendo un elevato rapporto di compressione e un elevato tasso di ricircolo dei gas di scarico, con conseguente riduzione del consumo di carburante. L’uso dell’iniezione del carburante, un singolo albero a camme in testa; senza controllo variabile della fasatura della valvola e una semplice tecnologia a due valvole per cilindro servono a minimizzare i costi.
Al fine di evitare sanzioni, i produttori di veicoli devono rispettare l’obiettivo legislativo dell’UE di emissioni medie di CO2 della flotta di 59,4 g / km entro il 2030. L’elettrificazione sta aprendo la strada alla tecnologia scelta dall’industria per raggiungere questo obiettivo. Come risultato dell’attenzione rivolta alle emissioni ridotte e ai rigidi programmi, lo sviluppo di nuovi veicoli e tecnologie deve avvenire in tempi molto più brevi. Il gruppo propulsore ibrido modulare MAHLE (MMHP) offre ai produttori di veicoli una soluzione rapida e conveniente, facilitando il processo.
La disposizione ibrida a doppia modalità è stata selezionata per MMHP, in quanto combina le migliori caratteristiche di entrambe le architetture ibride serie e parallele. Permette un funzionamento flessibile del veicolo, fornendo al contempo un comportamento ottimale. Quando la carica della batteria è alta, il veicolo può funzionare come un veicolo elettrico puro, mentre quando la carica è bassa e a basse velocità di guida, può passare alla modalità ibrida in serie. A velocità del veicolo più elevate, tuttavia, il motore a combustione può essere collegato direttamente alle ruote in una disposizione ibrida parallela.
Grazie a un cambio con rapporti di trasmissione personalizzabili, il motore può funzionare in modo flessibile a qualsiasi velocità del veicolo. Sono disponibili opzioni per trasmissioni a 1, 2 e 4 velocità, a seconda dei requisiti dell’applicazione. Di conseguenza, il motore di trazione elettrico completamente integrato è sempre collegato direttamente alle ruote, facilitando prestazioni uniformi e un’esperienza di guida dinamica con erogazione ininterrotta della coppia.
Se applicato a un SUV crossover compatto, le emissioni di CO2 ponderate WLTP sono calcolate a 18 grammi per chilometro.