Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!

4 Chiacchiere con i rivenditori di vernici

4 Chiacchiere con i rivenditori di vernici
Tempo di lettura 2 minuti

Che cosa è successo in questi mesi, che cosa sta accadendo e che cosa accadrà nelle prossime settimane nel settore della riparazione in carrozzeria? Iniziamo questa nuova rubrica;“4 PAROLE con i PROTAGONISTI”, organizzata dalla rivista ioCarrozziere con l’obiettivo di informare, attraverso il racconto dai diretti interessati sulle problematiche, le necessità e la voglia di fare. In questo primo incontro (virtuale) ascoltiamo la voce di alcuni colorifici sparsi sul territorio nazionale. Il sistema autoriparativo è quasi fermo, ma alcuni degli attori della filiera sono rimasti aperti per soddisfare le urgenze non solo della clientela. Fra gli attori dell’autoriparazione, uno dei maggiori clienti dei rivenditori di vernici, i carrozzieri sono rimasti in buona parte inattivi, anche se rientrano nell’elenco ATECO delle imprese che garantiscono servizi ritenuti essenziali, ma con la quasi scomparsa della circolazione stradale hanno avuto un calo dei volumi d’affari, tanto da sconsigliare a molti il mantenimento delle aperture. Una diminuzione del lavoro per gli autoriparatori, si riflette quasi immediatamente anche sulla rivendita dei prodotti e di conseguenza sui fornitori, in primis i colorifici, che vedono ridursi il fatturato.
La rivista ioCarrozziere, edita da Duessegi Editore, ha deciso di essere a fianco di tutti gli operatori del settore, per un confronto sulla situazione di mercato e le problematiche connesse alle prospettive future del dopo coronavirus, fornendo loro informazioni utili ad affrontare questa difficile fase, attraverso l’organizzazione di una serie di webinar (collegamenti in diretta internet) dedicati.
Il primo appuntamento è fissato per venerdì 8 maggio, alle ore 18:30 per i colorifici e sarà  in diretta streaming sulla pagina Facebook di ioCarrozziere .