"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Nuova BER (decreto Monti) vale fino al 2023

Tempo di lettura 2 minuti

La Nuova BER (Block Exemption Rule) Regolamento (UE) n. 461/2010, con lo scopo di disciplinare la distribuzione, la riparazione e la manutenzione degli autoveicoli, così come la fornitura di pezzi di ricambio, nel tentativo di stimolare e favorire il principio della libera concorrenza nel settore, è stata recentemente prorogata  fino al 31 maggio 2023. E’ quindi possibile continuare a usufruire della garanzia del proprio veicolo per i tagliandi e le riparazioni ordinarie presso autoriparatori indipendenti e non solo dal concessionario ufficiale della casa produttrice. L’autoriparatore indipendente dovrà rispettare le seguenti regole:

  • Utilizzo esclusivo di ricambi di qualità equivalente all’originale (ovvero ricambi con la medesima qualità di quelli originali ma non prodotti secondo le specifiche tecniche e gli standard di produzione della casa madre del veicolo).
  • Scrupoloso rispetto di precise istruzioni e accurate procedure dettate dalla stessa casa madre del veicolo, per la sua corretta manutenzione e riparazione.
  • Corretta documentazione degli interventi eseguiti e dei controlli effettuati (timbro sul libretto di manutenzione).

Nel frattempo la Commissione controlla il funzionamento del presente rego­lamento e redige una relazione in merito al più tardi entro il 31 maggio 2021, al fine di valutarne i contenuti da applicare eventualmente alla scadenza.