"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

L’unione fa la forza, ma anche supporto imprenditoriale

Tempo di lettura 3 minuti
ASCOLTAMI

Era prevedibile, quanto auspicabile che l’evoluzione, che ha interessato gli autoriparatori negli ultimi anni, si evolvesse facendo distinzione tra chi ha fatto investimenti, si è impegnato imprenditorialmente e ha creato aziende che offrono servizi a tutto campo per ciò che riguarda l’auto, verso una precisa distinzione tra chi ancora gestisce la carrozzeria a livello prettamente artigianale e chi invece l’ha trasformata in un centro di riparazione – tout court – industriale. In Italia le strutture degne di essere classificate sotto l’insegna di centri di autoriparazione completi (addirittura anche di formazione interna per i propri dipendenti o per conto terzi), che spaziano dal noleggio alla vendita di auto, ai servizi burocratici, non sono molte, e queste non vengono ancora viste, da parte di molte mandanti e alcuni privati, come centri di riferimento e assistenza per una gestione completa della riparazione, ma anche del sinistro, annessi e connessi, mortificandone lo sforzo professionale e imprenditoriale effettuato, anche sotto il profilo economico.

Riprendiamo alcune considerazioni di quanto comunicato e rimbalzato su internet da un gruppo d’imprenditori.
Un anno e mezzo fa è nato Best Multiservice, con lo scopo di riunire le migliori strutture d’Italia per l’autoriparazione, per un confronto costante sulle strategie da adottare e sui miglioramenti imprenditoriali che ciascuno può applicare. Un progetto nato senza proclami, ristretto a pochi e selezionati partecipanti e che manterrà sempre la sua totale indipendenza […].
Il progetto che ha nella sua unicità e coerenza il suo punto di forza, rispetto alle decine di network che sono nati e che nasceranno per piccoli e grandi interessi commerciali, e non per condividere realmente uno scambio di consigli e di strategie tra colleghi, unico modo per affrontare il futuro in maniera sempre più consapevole e lungimirante […].
Promotori di questo progetto i titolari di Ambra Car Service, Autocenter Arese, Gruppo Veloccia, che oltre ad aver dato prova di grandi abilità imprenditoriali, stanno dimostrando con i fatti cosa significa condividere con altri colleghi (di grande spessore) la propria esperienza, mettendosi anche in discussione per imparare a loro volta cose nuove.
Nei prossimi mesi saranno selezionate altre 20 strutture, che dal 2023 potranno far parte di Best Multiservice.

RIPRODUZIONE RISERVATA ®